Concorso Benefici Universitari

domandeonline2013.gif
Le Borse di Studio

La Borsa di Studio costituisce l'intervento diretto fondamentale del Diritto allo Studio Universitario in attuazione dell'art. 34 della Costituzione.

La Borsa di Studio è erogata agli studenti iscritti all'Università degli Studi di Genova e  agli Istituti di Alta Formazione Artistica e Musicale aventi sede nella regione Liguria per il conseguimento del primo titolo per ciascun livello di studio, nonché per il dottorato di ricerca e per le scuole di specializzazione ad eccezione di quelli dell’area medica.

Per richiedere la borsa di studio lo studente, se in possesso del requisito di merito e reddito, deve presentare la domanda ogni anno accademico nei termini previsti dal bando di concorso.
Agli studenti  portatori di handicap, con invalidità non inferiore al 66%, sono applicati  criteri di  valutazione più favorevoli. 

L'ammontare annuale complessivo della borsa di studio è stabilito dal D.P.C.M. 9 aprile 2001 ed è rivalutato annualmente in base agli indici ISTAT; è composto da una parte  in denaro e da una parte in servizi quali mensa e alloggio. La quota in servizi comporta la fruizione di un pasto giornaliero gratuito presso i punti di ristorazione dell’Azienda  e, per gli studenti “fuori sede”, che ne fanno espressa richiesta,  l’alloggio gratuito presso le strutture dell’A.R.S.S.U.

L'importo delle borse di studio è diversificato in base all’Indicatore della Situazione Economica Equivalente Università (I.S.E.E.U.) del nucleo familiare dello studente e  allo status di studente: "fuori sede", "in sede" o "pendolare”.

Dall'anno accademico 2012/2013 è istituita la "borsa in servizi": gli studenti iscritti al primo anno dei corsi di laurea di primo livello o a ciclo unico che risulteranno vincitori di tale borsa, potranno beneficiare dei servizi erogati da ARSSU (posto letto e ristorazione) come qualsiasi vincitore (a costo zero per l'alloggio e per il primo pasto e al costo ridotto di € 2 per il secondo pasto) ma non percepiranno il contributo in denaro.

Gli studenti idonei alla borsa di studio (studenti che avendo i requisiti presentano domanda di borsa di studio) hanno diritto all'esonero totale dalle tasse di iscrizione e dalla tassa regionale per il diritto allo Studio Universitario.

L’importo della borsa di studio può essere integrato agli studenti:

  • che risultino ammessi dall’Università degli Studi di Genova a partecipare  a programmi di mobilità internazionale – progetto Socrates/Erasmus;
  • portatori di handicap con invalidità riconosciuta non inferiore al 66%;
  • che conseguono il titolo di laurea entro la durata prevista dai rispettivi ordinamenti didattici.

L’entità delle integrazioni vengono definite annualmente nei bandi di concorso.

 
Powered by Liberty Line srl © 2012 A.R.S.S.U. - All rights reserved - P.Iva 01199420108